Volvo Penta 1920

1920-1929

È il periodo in cui, per la prima volta, compare Penta come nome di un prodotto, All'inizio degli anni '20, la depressione generale costrinse l'azienda a tenere un basso profilo. Ma a cambiare questa situazione sarebbero intervenuti due eventi.

1922: introduzione del motore U2

1922: introduzione del motore U2

Nel 1922 fu introdotto il motore fuoribordo U2 e già nel primo anno furono vendute 343 unità. Durante gli anni '20, furono venduti ben 7.874 motori U2, più di tutti gli altri prodotti della gamma messi insieme.

1925: il primo ordine da Volvo

Assar Gabrielsson era il direttore commerciale di SKF e, insieme all'ingegnere Gustaf Larson, che aveva avuto esperienze nell'industria automobilistica britannica, aveva deciso di investire in un'automobile di produzione svedese. Forte della sua lunga esperienza nella produzione di motori, Pentaverken ebbe l'opportunità di produrre un motore, a un prezzo molto contenuto, con una cilindrata di due litri e una potenza di 28 cavalli. Nel 1927, Volvo ricevette un totale di 710 motori DA e il numero crebbe rapidamente. Tra il 1927 e il 1930, fu prodotto un totale di 2.854 motori DA, DB ed EB per automobili. Poco dopo, Volvo diventò un cliente importante che diede a Pentaverken sempre più fiducia e opportunità per il futuro.