Volvo Penta 1950

1950-1959

Gli anni '50 segnarono un decennio di rapido sviluppo dei prodotti e dell'attività per Penta e l’azienda si trasformò in una ditta internazionale a tutti gli effetti con una vasta rete di rivenditori in tutto il mondo. Nel 1954 fu introdotto al mondo il primo motore diesel turbo prodotto in serie, seguito dopo due anni dal primo diesel marino con intercooler.

1954: diesel turbo

1954: diesel turbo

Nel 1954 fu introdotto al mondo il primo motore diesel turbo prodotto in serie, seguito dopo due anni dal primo diesel marino con intercooler.

1958: gamma ampliata

1958: gamma ampliata

La gamma di motori fu ampliata e, tra i nuovi prodotti, ricordiamo l’MD1, il più piccolo motore diesel al mondo a iniezione diretta con una retromarcia rivoluzionaria.

Volvo Penta Aquamatic

1959: Volvo Penta Aquamatic

Quando Volvo Penta introdusse la trasmissione Aquamatic al New York Boat Show nel 1959, segnò una vera e propria rivoluzione nel mondo della nautica. Aquamatic riusciva a coniugare i vantaggi dei sistemi entrobordo e fuoribordo. Un sistema di propulsione innovativo e solido, con un consumo relativamente ridotto di carburante e installazione all'interno dell'imbarcazione, al riparo dal vento, dal maltempo e dall'acqua. E in più, è possibile integrare l'albero, l'elica e la timoneria. La manovrabilità è eccellente e la trasmissione può essere sollevata per impedire l'incaglio.

1959: un grande salto in avanti

Dietro l'invenzione di Aquamatic c'è Jim Wynne, che iniziò la sua carriera come ingegnere nautico e collaudatore. Fu grazie alla sua inventiva che nacque questo nuovo sistema propulsivo, che si rivelò poi come una vera e propria rivoluzione per il mondo della nautica. Le prime bozze di questa idea presero vita nel garage di Wynne, ma fu grazie all'incontro con Harald Wiklund di Volvo Penta che il progetto decollò veramente. Questo breve video presenta le capacità di Wynne come collaudatore nonché la potenza e le caratteristiche uniche del gruppo poppiero Aquamatic durante una serie di salti.