Potenza per la cippatrice più all'avanguardia

L'OEM tedesco Albach produce una cippatrice in grado di muoversi agevolmente nelle foreste e viaggiare fino a 70 km/h in autostrada. È una soluzione che ha rivoluzionato l'utilizzo di questi macchinari e ha garantito ad Albach una posizione di primo piano nel mercato. La collaborazione tra Albach e Volvo Penta si è realizzata nel modello più recente della casa, il Diamant 2000.
1860x1050-story-diamant

Che cos'è una cippatrice? È una macchina che prende gli alberi interi, ne ricava il solo tronco e riduce tutti i rami e gli scarti in materiale per la produzione di energia. Si tratta di un processo molto dispendioso dal punto di vista energetico, che richiede un motore davvero performante, eppure versatile e compatto, dato che deve erogare la potenza necessaria per le impegnative operazioni di cippatura e per le funzioni ausiliarie, nonché per i tragitti su strada.

Volvo Penta ha equipaggiato il Diamant 2000 con un motore in linea da 16 litri dotato di un rapporto dimensioni/potenza superiore rispetto al V8 da 19 litri usato in precedenza. I motori Volvo Penta offrono tutta una serie di vantaggi:

• Produzione di cippato superiore del 15%
• Consumi ridotti del 20%
• Conformità agli standard di emissione Stage IV/Tier 4 Final
• Prova di 1.000 ore di funzionamento senza problemi
• Un unico referente per supporto e consulenze

"Con questo modello, Albach ha fatto tutto il possibile per ridurre al minimo i consumi e ottimizzare la produttività", spiega Miron Thoms di Volvo Penta. "Siamo fieri di dare il nostro contributo a una macchina così efficiente e innovativa".