Obiettivo elettromobilità

Grazie alla tecnologia delle propulsioni elettriche che avanza e alla capacità delle batterie che migliora, si fa sempre più concreto l'impegno di Volvo Penta: offrire soluzioni elettrificate entro il 2021.
Obiettivo elettromobilità

Peter Granqvist, Chief Technology Officer di Volvo Penta, con una trasmissione elettrica.

Gli ingegneri di Volvo Penta testano, valutano e rendono sicure le soluzioni di propulsione elettrica che dovranno alimentare la nuova generazione di prodotti dell'azienda. La collaborazione è essenziale e Volvo Penta lavora a stretto contatto con clienti e fornitori per sondare la praticabilità delle soluzioni a trasmissione elettrica.

"Con la sempre maggiore fattibilità delle opzioni elettrificate, le esigenze di sostenibilità ambientale e i requisiti aziendali dei clienti sono ogni giorno più vicini a incontrarsi", afferma Peter Granqvist, Chief Technology Officer di Volvo Penta. "Le singole esigenze variano da settore a settore (si pensi alla costruzione, all'estrazione e alla movimentazione dei materiali), proprio come succede per le applicazioni marine commerciali e da diporto, ma una tendenza emerge chiara in ogni tipo di clientela: la necessità di trasmissioni più pulite, silenziose ed efficienti".

Grazie alla comprovata validità delle piattaforme del Gruppo Volvo, alle più recenti tecnologie per lo stoccaggio di energia nelle batterie e alla collaborazione diretta con i clienti, Volvo Penta sarà in grado di creare soluzioni per l'elettromobilità vantaggiose e valorizzanti per le aziende.

Piattaforma tecnologica collaudata
Far parte del Gruppo Volvo offre, fra gli altri, l'indubbio vantaggio di poter accedere a tecnologie avanzate. Volvo Penta sta ulteriormente sviluppando la comprovata piattaforma di elettromobilità utilizzata con successo da molti anni nelle divisioni Volvo dedicate ad autobus e camion. La nuova officina dell'azienda votata all'elettrificazione si trova di fronte alle strutture del team per l'elettromobilità del Gruppo Volvo, composto da 140 persone. È in un clima di grande collaborazione che vengono esplorate le sinergie tra diverse applicazioni, così come lo sviluppo di nuove soluzioni per i clienti Volvo Penta.

La tecnologia della batteria è fondamentale
La creazione di soluzioni elettriche industriali commercialmente valide è stata frenata da diversi fattori, ovvero la capacità della batteria, il peso e i tempi di ricarica. Tuttavia, nell'ultimo decennio, gli sviluppi in questi campi hanno portato alla proliferazione di nuovi dispositivi alimentati a batteria, da smartphone, droni e biciclette elettriche fino ai sistemi di accumulo di energia su vasta scala.

"Il diffondersi di queste tecnologie per le batterie porta con sé un bagaglio sempre maggiore di conoscenze e abilità che va a vantaggio di tutti i settori", afferma Thulin. "L'aumento della densità energetica, insieme alla riduzione delle dimensioni delle batterie, apre le porte a nuovi design per le macchine. Al contempo, la diminuzione dei costi sta portando i costi di proprietà a un punto in cui, per diverse applicazioni, sarà più vantaggioso utilizzare una macchina elettrica piuttosto che una con un motore convenzionale. Inoltre, i tempi di ricarica più brevi e la maggiore disponibilità della relativa infrastruttura presso i depositi dei clienti e in altri punti hub daranno (è il caso di dire) la carica alle soluzioni di elettrificazione".

Collaborazione con il cliente
Nello sviluppo di soluzioni elettriche, per Volvo Penta uno dei fattori determinanti è la possibilità di aiutare i clienti a creare aziende a prova di futuro. È per questo motivo che l'azienda collabora con i clienti: per valutare le migliori opzioni e portare avanti progetti pilota con cui determinare la direzione futura per lo sviluppo del prodotto.

"È essenziale trascorrere del tempo con i clienti, sia OEM che operatori, per capire quali vantaggi possono trarre dall'elettrificazione, in che modo intendono utilizzare macchine e apparecchiature e dove possono essere integrate le operazioni di ricarica", spiega Thulin. "È solo comprendendo tutti i dettagli che possiamo proporre un sistema perfettamente adeguato alle loro esigenze".

Scarica le immagini ad alta risoluzione >

Ann Parmar

PR & Communication Industrial
Volvo Penta
Email: ann [dot] parmar [at] volvo [dot] com

Related News