Il trattore portuale elettrico di Volvo Penta è il protagonista al TOC Europe

In occasione del TOC Europe 2019, la più importante fiera di settore per le tecnologie e le operazioni in porti e terminal, Volvo Penta ha segnato un altro passo avanti verso l'offerta di soluzioni ad alimentazione elettrica entro il 2021, presentando un trattore portuale a emissioni zero dotato di una trasmissione elettrica Volvo Penta.

1860x1050-electric-terminal-tractor-TOC

Alla fiera TOC Europe di quest'anno, in programma a Rotterdam dal 18 al 20 giugno, Volvo Penta ha presentato un trattore portuale ad alimentazione elettrica, a ulteriore dimostrazione del suo impegno nello sviluppo di una piattaforma di elettromobilità per il futuro.

Volvo Penta ha convertito in elettrico il trattore portuale grazie alla comprovata tecnologia di elettromobilità nata dalle soluzioni Volvo per autobus e camion.

“Puntiamo a soluzioni di propulsione sostenibili non solo dal punto di vista ambientale, ma anche economico”, afferma Peter Granqvist, CTO di Volvo Penta. “In questo momento, alcune applicazioni elettriche stanno ormai garantendo costi di gestione inferiori rispetto ai motori diesel. Grazie all'elevato impiego di macchine e a una maggiore facilità di ricarica, la movimentazione dei materiali è un settore promettente per le soluzioni elettriche. Ecco perché abbiamo deciso di creare un prototipo proprio per questo settore e di implementare il feedback del mercato nelle fasi di sviluppo”.

Stretta collaborazione con OEM e operatori
Dovendo installare e ottimizzare una trasmissione elettrica per un trattore portuale già collaudato, Volvo Penta ha potuto conoscere meglio le difficoltà e le opportunità che il processo di installazione presenta: questo è un aspetto di fondamentale importanza nella progettazione di soluzioni di trasmissione per gli OEM.

“Proseguendo nello sviluppo, il nostro approccio sarà incentrato su una stretta collaborazione con OEM e operatori, che riteniamo essenziale per il successo”, aggiunge Granqvist. “Grazie alla profonda conoscenza delle applicazioni, le nostre soluzioni saranno appropriate allo scopo e adeguate alle esigenze dei clienti. Adottiamo un approccio completo alla fornitura di sistemi, avvalendoci della nostra rete internazionale di assistenza post-vendita per prendere in carico l'installazione dell'intero sistema. È così che saremo accanto ai nostri clienti nella transizione verso soluzioni tecnologiche nuove e pulite”.

Volvo Penta trae vantaggio dalla comprovata tecnologia e competenza di Volvo nel campo dell'elettromobilità, a cui si unisce una profonda comprensione delle applicazioni e delle esigenze dei clienti. È degli scorsi mesi la notizia che Volvo Penta svilupperà la trasmissione elettrica per il primo camion antincendio elettrico prodotto a livello industriale dalla casa austriaca Rosenbauer. Questa partnership strategica con uno dei principali produttori mondiali di veicoli antincendio è stata preceduta dall'annuncio che Volvo Penta fornirà il sistema di propulsione al traghetto interamente elettrico della città di Göteborg. Entrambi questi progetti sono importanti passi avanti che dimostrano l'impegno dell'azienda nell'offrire soluzioni di propulsione elettriche.

I visitatori di TOC Europe potranno scoprire il trattore portuale nell'area esterna riservata a Volvo Penta, esaminare la trasmissione elettrica allo stand (E20) e parlare con gli esperti.

Una competitiva soluzione Stage V
Al TOC Volvo Penta presenterà anche la sua gamma di motori diesel Stage V: nello stand saranno infatti esposti un motore D8 Stage V e la soluzione EATS.

“La gamma di motori Stage V rappresenta una soluzione competitiva a vantaggio di OEM e operatori nel settore della movimentazione dei materiali”, afferma Granqvist. “Ottimizzata per le esigenze dei clienti, la gamma garantisce grande facilità di installazione, di funzionamento e di manutenzione. Il consumo di carburante è ridotto fino al 5% in tutta la gamma (rispetto ai motori Stage IV). Anche la rigenerazione passiva è stata perfezionata eliminando la necessità di rigenerazione da fermi”.

Scarica le immagini ad alta risoluzione >

Per ulteriori informazioni, contattare:

Ann Parmar
PR & Communication Industrial
Volvo Penta
Tel: int +46 (0) 31 32 207 69
E-mail: ann [dot] parmar [at] volvo [dot] com

Related News