Traghetto da isola a isola vede ridursi i costi del carburante grazie ai gruppi elettrogeni Volvo Penta

L'autorità dei trasporti delle Isole Fær Øer segnala un'eccellente efficienza operativa in condizioni meteorologiche avverse e una riduzione di oltre il 20% del carburante da quando ha ripotenziato il suo traghetto da Skopun a Gamlarætt con i gruppi elettrogeni Volvo Penta.
Traghetto da isola a isola vede ridursi i costi del carburante grazie ai gruppi elettrogeni Volvo Penta

Le Isole Fær Øer sono un arcipelago nel Nord Atlantico costituito da 18 isole rocciose, quindi i traghetti sono essenziali per il trasporto di abitanti e turisti. Quando l'autorità dei trasporti pubblici delle isole ha dovuto rimotorizzare uno dei suoi traghetti diesel-elettrici, si è rivolta a Volvo Penta per la fornitura di nuovi gruppi elettrogeni. La società Strandfaraskip Landsins ha chiesto una configurazione di potenza più flessibile per garantire sicurezza ed efficienza lungo il percorso, che è spesso colpito da mare grosso e vento forte. Ha scelto di installare cinque unità Volvo Penta D16 MG, con un regime di 1.500 giri/min, per il traghetto "Teistin".

"La nostra esperienza di collaborazione con Volvo Penta è stata molto positiva e abbiamo testato insieme le opzioni di alimentazione per assicurarci che fossero adeguate", afferma Johan Petur Abrahamsen, Direttore tecnico di Strandfaraskip Landsins. "Quando le condizioni meteorologiche sono favorevoli, possiamo alimentare il traghetto con due gruppi elettrogeni e, nella maggior parte dei casi, tre gruppi sono sufficienti. Ma il tempo è molto variabile qui; può diventare molto ventoso in poco tempo e con la configurazione di Volvo Penta riusciamo ad attivare rapidamente altri gruppi elettrogeni: siamo in grado di passare da due a cinque gruppi elettrogeni in 12 secondi ed è una soluzione decisamente flessibile".

L'eccellente efficienza nei consumi riduce i costi e le emissioni

Il traghetto Teistin, lungo 45 metri, effettua fino a 18 viaggi al giorno sulla rotta di 30 minuti tra Skopun e Gamlarætt. Può trasportare fino a 270 passeggeri, 32 auto e merci come il pesce; circa 210.000 pendolari e turisti utilizzano il traghetto ogni anno. Le temperature medie mensili oscillano tra circa 13 oC (55 oF) a luglio e 2 oC (35 oF) a dicembre, ma, a causa della posizione esposta delle isole nel Nord Atlantico, i venti possono aumentare da 10 a 40 miglia orarie in pochi minuti.

In precedenza, il traghetto veniva alimentato con tre gruppi elettrogeni di un altro fornitore, ma l'autorità dei trasporti ha deciso di installare cinque unità Volvo Penta per fornire maggiore potenza complessiva e migliore ridondanza. Dalla rimotorizzazione del 2012, i gruppi elettrogeni sono rimasti in esercizio per circa 20.000 ore senza un guasto e con una riduzione di consumo di carburante del 22%.

"Possiamo utilizzare questi gruppi elettrogeni per molto tempo prima che abbiano bisogno di una revisione", afferma Abrahamsen. "Se prima dovevamo cambiare l'olio ogni 500 ore, ora lo facciamo solo ogni 1.000 ore. E il risparmio di carburante è molto positivo, sia per i costi operativi che per la riduzione delle emissioni".

 

Traghetto da isola a isola vede ridursi i costi del carburante grazie ai gruppi elettrogeni Volvo Penta

Una relazione di lunga data

I gruppi elettrogeni marini D16 MG di Volvo Penta forniscono una potenza continua fino a 420 kWe a 50 hz e 478 kWe a 60 hz. La società ha anche fornito un gruppo elettrogeno D7A TA per l'alimentazione del Teistin in situazioni di emergenza e in porto.

"Strandfaraskip Landsins utilizza i motori Volvo Penta da più di 50 anni, quindi abbiamo un ottimo rapporto con loro", afferma Birgir Johannesen, di Bátatænastan, concessionario Volvo Penta nelle Isole Fær Øer.

"La riduzione del consumo di carburante del Teistin è stata sorprendente", afferma Par Jonsson, Responsabile senior dell'area vendite in Volvo Penta. "Poiché i nostri gruppi elettrogeni possono tollerare un'elevata contropressione, non è stato necessario ricostruire l'impianto di scarico esistente. Ciò ha consentito al cliente di risparmiare molto denaro. Il nostro concessionario ha soddisfatto al meglio le esigenze dei clienti".

Da quando ha rimotorizzato il Teistin, Volvo Penta ha fornito più motori a Strandfaraskip Landsins per gli altri suoi traghetti e sta collaborando a un progetto di nuova costruzione.

Related News