Volvo Penta amplia la gamma di motori compatti in anticipo rispetto alle normative sulle emissioni RCD II

L'intera gamma di motori marini da diporto Volvo Penta è ora conforme alle normative sulle emissioni stabilite dalla direttiva UE relativa alle imbarcazioni da diporto(RCD II).

La gamma compatta RCD II, che va dai 13 ai 75 CV, prevede l'aggiunta di due nuovi modelli, D2-50 e D2-60, che amplieranno la gamma di motori diesel Volvo Penta per la nautica da diporto.

RCD II compact range

Disponibili per installazioni in linea d'asse e con trasmissione Saildrive, i nuovi motori Volvo Penta D2-50 e D2-60 a quattro cilindri sono i più recenti di una serie di modelli competitivi per barche a vela e altre imbarcazioni dislocanti, che richiedono motori diesel compatti con prestazioni ottime. Il motore D2-50 ad aspirazione naturale eroga una potenza di 49 CV a 3000 giri/min, mentre il motore D2-60 è dotato di intercooler ed eroga una potenza di 60 CV a 3000 giri/min. 

Entrambi i motori dispongono di pompa di iniezione in linea e sono dotati di raffreddamento ad acqua dolce di serie. Sono leggeri e garantiscono livelli ridotti di consumi, rumorosità e vibrazioni. 

Il nuovo D2-60 è disponibile da dicembre 2016, mentre il D2-50 sarà disponibile nel secondo trimestre del 2017.

I due nuovi motori andranno a sostituire il D2-55, approvato solo per RCD fase 1, la cui produzione è stata interrotta a dicembre 2016. 

"Abbiamo ampliato la nostra gamma per offrire una piattaforma altamente competitiva per lo standard RCD fase 2" spiega Johan Wästeräng, Vice President, Marine Leisure Product Management presso Volvo Penta. 

"Ritengo che l'introduzione dei nuovi modelli D2-50 e D2-60 nella nostra gamma di motori diesel compatti per piccole imbarcazioni sarà salutata con favore".

Ambito della conformità
La nuova normativa europea RCD II riguarda tutte le imbarcazioni da diporto con propulsione a motore da 2,5 m a 24 m (ad eccezione di barche da gara, aliscafi e hovercraft) e interessa sia le emissioni acustiche, sia quelle allo scarico. In vigore dal 18 gennaio 2017, prevede che, per tutti i motori interessati, venga richiesta una certificazione ufficiale attraverso il marchio CE.

Tutta la gamma di motori da diporto Volvo Penta è ora conforme alla normativa RCD II, inclusi motori entrobordo, gruppi poppieri diesel e a benzina, sistemi IPS (Inboard Performance System) e Sailboat, per i seguenti modelli: motori D1, D2, D3, D4, D6, D8, D11, D13, V6 (solo con catalizzatore) e V8.

Tutti i motori conformi a RCD II, a eccezione del modello D2-50, sono disponibili a partire da dicembre 2016.

Scarica immagini ad alta risoluzione:

D2-60 Saildrive

D2-60 entrobordo

D2-50 Saildrive

D2-50 entrobordo


Jennifer Humphrey
Global Communication Manager
+46 31 3233055
e-mail: jennifer [dot] humphrey [at] volvo [dot] com